Centro Storico di Vienna

Centro Vienna

da 25€ a 35€ per persona

Scoprire il centro di Vienna è sicuramente la priorità di chiunque si rechi nella capitale austriaca. Per questo, tra gli itinerari a Vienna questo in particolare, è sempre il più richiesto e forse è anche il più bello!

 

La città antica sorgeva dentro le mura perimetrali e difensive che furono abbattute per volere dell’Imperatore Francesco Giuseppe I nel 1865.

 

Al loro posto vi è oggi il famoso Ring, un enorme boulevard alberato alla francese, definito un capolavoro dell’urbanistica, lungo 5,3 km percorribili a piedi, in bicicletta, in tram o in auto e dal quale è possibile ammirare quasi tutti i monumenti più importanti di Vienna: il Parlamento, il Municipio, il famoso Burgtheater, l’Opera, il Palazzo dell’Università e persino l’Hofburg con i suoi meravigliosi giardini, dimora degli Asburgo fino al 1918 e oggi sede del Presidente della Repubblica.

Ma il Ring non è solo l’evoluzione di una città medievale che abbatte le sue alte mura difensive perché non più necessarie. Questo cambiamento radicale del piano urbano è simbolo di una svolta epocale: Francesco Giuseppe I, allora imperatore asburgico, desiderò dare un segno forte dell’apertura dell’aristocrazia viennese (fino ad all’ora arroccata nell’incantevole centro storico, dentro le Mura, appunto) nei confronti della nuova borghesia nascente, impaziente di entrare a far parte, almeno logisticamente, del meraviglioso mondo della nobiltà viennese al di là della cinta muraria.

 

Il nostro itinerario centro di Vienna comincerà proprio dal Ring.

La prima tappa sarà Piazza Maria Teresa d’Austria (1717-1770) un luogo incantevole, in cui si trovano due tra gli edifici più grandi e sontuosi di Vienna: il Museo di Storia Naturale e il Museo di Storia dell’Arte. Bisognerà pensare a ritagliarsi un momento, magari alla fine del nostro itinerario a piedi, alla scoperta di questi luoghi della conoscenza, tra più importanti al mondo per quantità e valore dei reperti e opere d’arte custoditi.

Varcata la grande Porta d’ingresso del centro di Vienna ci ritroveremo immediatamente nel cuore del Palazzo reale: Vienna possiede diverse residenze imperiali e Palazzi nobiliari. Insieme visiteremo i più importanti e i più belli, gli imperdibili!

 

L’Hofburg è il Palazzo degli Asburgo, un enorme complesso architettonico che si divide in diverse zone visitabili: il Museo di Sissi, la Principessa Elisabetta I dalla storia affascinante e tormentata, gli appartamenti imperiali, la Scuola d’inverno di equitazione, la Biblioteca Nazionale Austriaca (meravigliosa) una cappella e diversi altri musei. 

La durata media della visita di ciascun sito all’interno dell’Hofburg è di circa 2 ore.

 

Potrete tornarvi alla fine del giro e decidere quale delle proposte farà al caso vostro.

 

Conclusa la visita del Palazzo Imperiale ci troveremo a tutti gli effetti nel cuore della città: il centro di Vienna, un luogo incantevole che non dimenticherete mai!

 

Le sue strade e i suoi vicoli sono fiancheggiati da Palazzi antichi e boutique con capi firmati da capogiro, antiquari e rigattieri di altissimo livello, pasticcerie e manifatture di merci preziose che rimandano a costumi lontani nel tempo e nell’immaginazione (orologi, porcellane, lampadari e gioielli di secoli passati).

Insieme visiteremo la zona dei musei, in cui si trova l’Albertina* e il Caffè Mozart, la famosa Colonna della Peste, il celebre Graben, testimonianza delle antiche origini di Vienna, risalenti all’epoca romana.

Si trovava qui, infatti, il fossato sud del castrum di Vindobona, nome latino dell'attuale città. Vindobona era la capitale austriaca: una fortezza legionaria dell’Impero Romano situata lungo il fiume Danubio per difendersi dalle tribù germaniche.

 

Il giro Vienna: centro storico si concluderà, in fine, in bellezza, presso Stephansplatz, in cui si trova il Duomo di Santo Stefano, una gigantesca Cattedrale cattolica neogotica nel cuore di della città.

Il suo interno è visitabile, come pure le sue due Torri: la Torre sud, aperta tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:30 con i suoi 343 gradini e la Torre nord, provvista di ascensore che vi porterà a 50 metri di altezza dalla quale godere la bellissima vista sulla città al costo di rispettivamente 6€ e 6,50€.

È il momento giusto per una pausa presso una delle tradizionali Kaffehäuser (caffetterie) di Vienna in cui assaggiare la famosa Sachertorte con mélange (cappuccino alla viennese), ma soprattutto in cui ritrovare il fascino della belle époque che è il vero charme di Vienna!

*Albertina Museum

orari

aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00